La Via Armerina
La Via Armerina

E' stata costruita nel III° secolo A.C. Inizia nel territorio di Nepi (presso la Valle del Baccano) e terminava a nord di Gubbio, dove si congiungeva con la via Flaminia. Deriva il suo nome dalla città di Ameria (l'odierna Amelia) che si trovava nel suo percorso. Come si è detto, la via Amerina ebbe grande importanza, so-prattutto durante l'alto medioevo, quando costituì, per i Bizantini, l'unica via di comunicazione tra Roma e l'Esar-cato di Ravenna. Tratti della via Amerina sono visibili in località Tre Ponti, nei pressi di un imponente ponte romano.