Chiesa di San Pietro
Chiesa di San Pietro

Fu consacrata nel 1465 ma probabilmente esisteva già nel XIII secolo. I Padri Agostiniani che officiavano la chiesa, a causa della nuova struttura urbanistica della città voluta dai Farnese, cambiaroni l'assetto da est-ovest a nord-sud con conseguente rifacimento della chiesa preesistente. I lavori furono iniziati finalmente nel 1755 e portati avanti per diversi anni. La chiesa allo stato attuale si presenta a schema ellittico longitudinale con presbiterio voltato, colonne a tutto tondo e decorazione a stucchi. Il soffitto è a volta a botte.